Blog: http://ControCorrente4.ilcannocchiale.it

Berlusconi: proteste contro Bush sono colpa sinistra antiamericana

 Berlusconi: proteste contro Bush sono colpa sinistra antiamericana
 
E’ "inaccettabile la mobilitazione anti Bush, torna l’Italietta". Lo ha dichiarato Silvio Berlusconi, da Genova, nel corso di una manifestazione a sostegno del candidato del centrodestra Renata Oliveri. "E’ una cosa che mi addolora ed e’ colpa di questa sinistra antiamericana. Mi dispiace perche’ avviene per la visita della piu’ grande democrazia che ci ha dato la liberta’ e la dignita. Mi vergogno e mi addoloro".
"Si puo’ avere piu’ simpatia per un presidente repubblicano o per uno democratico, ma lui e’ comunque il rappresentante della piu’ grande democrazia del mondo che ci ha permesso di uscire da una dittatura e ci ha sostenuto nel passaggio dalla poverta’ alla ricchezza attraverso il Piano Marshall". "Venendo qui ci fa un onore e ci fa una gentilezza ad accettare il nostro invito". "Il fatto che non gli sia consentito di andare a Trastevere per incontrare i membri della Comunita’ di Sant’Egidio credo sia un gesto di incivilta’ democratica assoluta".

Pubblicato il 8/6/2007 alle 22.20 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web